wuyi-mountain
Wuyi Mountain

Mi trovo a Wuxi, città-prefettura a sud-ovest della Cina, nella provincia del Jiangsu. Sono in cammino lungo i sentieri dei monti Longshan, tra villaggi e foreste, folclore e miti, in cerca della Montagna dell’Anima, a Lingshan. Il percorso è lungo 640 pagine, a farmi da guida è il premio nobel Gao Xingjian, tornato in Cina con la memoria dopo un lungo periodo di esilio in Francia, e questo ha tutta l’aria di essere un viaggio molto affascinante in una terra che mi è sconosciuta ma della quale riesco già a godere dei suoni e degli odori.

“Cammino sotto una pioggia sottile. Da tempo non mi capitava di passeggiare sotto una pioggia così. Passo accanto all’Istituto per la Sanità della riserva di Wolong, sembra deserto, nel bosco regna la pace, si sente solo lo scroscio di un torrente nelle vicinanze. Da tempo non avevo la testa così libera, non sono più costretto a pensare, posso lasciar vagare i miei pensieri. Per strada non c’è anima viva, niente automobili, solo verde a perdita d’occhio. E’ primavera.”

Advertisements