Domenica italiana e la placida disinvoltura con cui nell’arco di 33 giri l’alter ego di Rita Pavone si trasforma da Dottor Jekyll in Mr Hyde cantando questo brano prima e Datemi un martello infine