quote
Da quando ho ripreso a professare vegetarianesimo parziale e crudismo, il mio corpo è tornato a essere il tempio degno della Dea che vi risiede raggiante e piena di energia. Ci vuole fede, impegno, disciplina, e io ne ho abbastanza per razionalizzare ognuna delle mie scelte e abitudini alimentari. Niente cibi processati, precotti e surgelati, niente bevande gassate, coloranti, zuccheri artificiali. La natura, straordinaria, è in grado di offrire a chiunque lo desidera, tutto ciò di cui ha bisogno un corpo sano, una mente limpida e uno spirito rinvigorito.
Da un annetto circa sono passata all’utilizzo di prodotti naturali anche per la cura del corpo e l’igiene degli ambienti. Preferire alimenti e prodotti naturali incentiva la produzione locale, consente di risparmiare, riduce gli sprechi, boigotta la produzione delle multinazionali straniere e fa bene tanto a se stessi quanto all’ambiente. Non rimane che approfittarne, discernere e agire tutti i giorni con coscienza.
Siamo quello che mangiamo, pensiamo, diciamo.