Quando conosci da poco un uomo e questo, rapito dal giubilo di allegria che comunica la tua risata, sedotto dalla solidità su cui poggia la tua indipendenza, ammaliato dalla sicumera che trasmette il tuo coraggio, stregato dall’incantesimo pronunciatogli all’orecchio da Venere, ha a cuore di dirti che è disposto ad amarti con gioia, da qui a sempre, e di onorarti, da qui a sempre, e di accettarti, per la persona meravigliosa che sei, da qui a sempre, tu lasciaglielo credere. Goditi la dolcezza del momento. Abbi fede nella sua promessa. Ci saranno momenti, e saranno tanti, in cui quanto di più vulnerabile, fragile e ostinato di te si mostrerà ai suoi occhi con altrettanta imponenza. Sarà quello il momento che decide, nonostante te, quanto di vero e sincero c’è in quella promessa.

Advertisements