nn smn
Che Nina Simone fosse una donna molto esigente, intransigente e particolarmente antipatica è certo. A confessarlo è lei medesima attraverso l’autobiografia che mi è capitato leggere diverso tempo fa. Capace di interrompere o finire un concerto casomai un rumore di troppo in corso all’esibizione. Mi viene da pensare all’austerità del maestro Arturo Benedetti Michelangeli.
Del resto la musica è un affare serio, specie quando si è tanto studiato, preme dare vita alla propria creatività ma si deve fare i conti con un pubblico irrispettoso, le assurde richieste delle case discografiche e tutta quella noiosissima faccenda che riguarda la vendibilità di un disco e le preferenze del pubblico e.
Bhe, cara Nina, sappi che ti sarei stata fedele anche e specialmente quando non ti è stato riconosciuto il successo che ti aspettavi.
▶ Nina Simone || Blues For Mama – YouTube.