Mark Strand
Riposto una parte dell’articolo apparso ieri su Le Parole e Le Cose dedicato alla memoria di Mark Strand, poeta a cui sono molto affezionata

[Oggi è morto Mark Strand, uno dei più grandi poeti americani contemporanei. In suo ricordo, ripubblichiamo alcune prose poetiche tradotte da Damiano Abeni e Moira Egan, nostri collaboratori e suoi amici. Le prose, già apparse su Le parole e le cose, sono tratte da Quasi invisibile, Mondadori 2014]

Trasparenze dell’inesistente

Aver amato come accade nelle ore vuote del tardo pomeriggio; lasciarsi andare e concepire un viaggio che alle spalle non lascia traccia di se stesso; affacciarsi dalla casa e vedere una figura che si piega in avanti come per opporsi al vento anche se non c’è vento; vedere i cappelli della gente in paese, gettati via in momenti di passione, sparsi per terra anche se la terra non la si può vedere. Tutto ciò nella vaga luce che ingiallisce, che si fa fioca nell’ora che precede il buio; niente di questo ha valore se non per il piacere che produce, ingigantendo un istante e in fin dei conti facendolo apparire come se fosse vero. E anni dopo imbattersi nella stessa scena – la figura che si piega allo stesso vento, gli stessi cappelli sparsi sulla stessa terra che non si può vedere.

Clarities of the Non-Existent

To have loved the way it happens in the empty hours of late afternoon; to lean back and conceive of a journey leaving behind no trace of itself; to look out from the house and see a figure leaning forward as if into the wind although there is no wind; to see the hats of those in town, discarded in moments of passion, scattered over the ground although one cannot see the ground. All this in the vague, yellowing light that lowers itself in the hour before dark; none of it of value except for the pleasure it gives, enlarging an instant and finally making it seem as if it were true. And years later to come upon the same scene—the figure leaning into the same wind, the same hats scattered over the same ground that one cannot see.

Continua a leggere Per Mark Strand 1934-2014 | Le parole e le cose.
Mark Strand, 1934-2014 – Internazionale.
Paris Review – The Art of Poetry No. 77, Mark Strand.
Mark Strand, 80, Dies; Pulitzer-Winning Poet Laureate – NYTimes.com.

Annunci