Certa musica d’incantevole levità sortisce l’effetto d’un unguento portentoso per il sollievo che procura allo spirito quando applicato con cura e costanza sulle pareti laminose della corteccia cerebrale; è il nutrimento di cui la mente abbisogna per tenere in salute sinapsi e cuore; il manifestarsi, compiersi e perdurare d’uno stato di grazia a cui il corpo tutto concorre emozionandosi, producendo calore, energia vitale.