Vi assicuro mi stavo impegnando. Ce la stavo mettendo tutta. Metodologia a colazione, strutturalismo durante i pasti principali, una sana attività fenomenologica almeno quattro volte a settimana, positivismo, tanto tanto tanto ottimismo idiota e scotomizzazione prima di andare a letto. Vi assicuro iniziavo seriamente a convincermi della sindrome di Pollyanna e a preferire la lettura di Oggi a certe menate letterarie. Niente paranoie, tanto riposo, cibo sano, lunghe passeggiate nel deserto.
Se ci voleva l’oroscopo di oggi di Marco Pesatori a rimettere il dito nella piaga

Cancro
Vi è proprio passata la leggera nausea (appunto), anche se non siete arrivati del tutto all’età della ragione (ma posso farcela, ho solo bisogno di tempo). Non c’è più morte nell’anima (e bhe) e nemmeno fastidio delle mosche (zanzare, si chiamano zanzare, in trip da pesticida). Esistenzialiste (No!). Alla Sartre (No!). Parigine (mon dieu..). Con accenno di vena malinconica (…). Ma belle (…). Con aumento della solita magia (mi arrendo).

e no, Pesatori, no. Nope. No. Risparmiami, Marco. Almeno tu nell’universo.
Oltre il danno pure la beffa?

Annunci