La solitudine di una donna si misura per millimetri e calcola in proporzione alla lunghezza di peli nelle gambe, nelle braccia, nel pube, moltiplicato il numero di giorni che decorrono dall’ultima depilazione
+
-il numero di volte,compensative, in cui indulge ai peccati di gola
-il monocromatismo nello scegliere cosa indossare al mattino in abbinamento all’umore
-l’innumerevole quantità di libri (non letti), DVDs, CDs, riviste, manuali, accatastata sul comodino
-un certo appetito sessuale (fattore determinante)
=
Accidia, o anche SV, Sospensione Vegetativa. Nei casi peggiori, DF, Decadenza del Femminino (da cui femminino,secondo il dizionario:ciò che vi è di spiritualmente nobile e puro nel fascino muliebre sull’animo degli uomini [Segnare muliebre nella lista nera delle parole imbarazzanti da non dire assolutamente mai a un date]).
Nei casi senza speranza, Oblomovismo.
Se però alle serate fuori,inizia a preferirsi Oscar Peterson, allora non si tratta di solitudine ma di un bisogno estremo di grazia e armonia.
E’chiaro Oscar Peterson sta suonando per voi, perchè voi vi liberiate dalle fatiche del giorno e abbandoniate ai piaceri della musica.Oscar Peterson sa come suonare i tasti giusti e allora sarà come scoprire di avere un corpo, un corpo che vibra e gioisce di piacere. Questo io chiamo farsi del bene, e Girl Talk di Oscar Peterson un gesto estremo di grazia e armonia.
Off Exclusively For My Friends, 1992