Incredibile cosa non si riesce a trovare negli scaffali di un second hand shop e per appena un pound; questo in cui vado spesso io raccoglie i proventi delle vendite in sostegno della ricerca sul cancro e offre una nutrita collezione di libri, oltre che di abbigliamento, accessori e bigiotteria vintage.
Qualche giorno fa sono riuscita a trovare un libro prezioso,un dizionario d’arte edito per la prima volta da Penguin nel 1959 e curato da Peter e Linda Murray, entrambi accademici alla University of London,che raccoglie sette secoli d’arte,compresi Picasso e Pop Art.
Ho così deciso aprire una pagina a caso, puntare il dito e pubblicare, di volta in volta, l’opera dell’artista trovato.
Questa di oggi l’Opera del Caso

Master of the Death of the Virgin- Death of the Virgin (circa 1500)

Master of the Death of the Virgin. A painter, active 1507-37,who is named from two altarpieces of the Death of the Virgin in Cologne and Munich. He is often identified with Joos van Cleve, and certainly influenced Bruyn
[taken from The Dictionary of Art and Artists,by Peter and Linda Murray,Penguin]
image credit: wikipedia*